Il Corriere Fiorentino di questa mattina critica l’affiatamento degli attaccanti viola: “Ma passalo quel pallone…”. Dei 23 gol fatti dalla squadra di Pioli, solo poco più della metà (12) sono scaturiti da assist vincenti. Tra gli attaccanti gigliati, solo Simeone gioca per gli altri. Il tecnico dovrà lavorare su questo aspetto per migliorare il rendimento offensivo. L’unico che gioca per la squadra è Simeone, che tra l’altro è anche il migliore dell’intera rosa per assist forniti ai compagni (3), a dimostrazione che non si vive di soli gol e che Thereau Chiesa hanno più problemi in tal senso (un solo assist fornito dal francese, tra i due). Un attacco che dunque si è retto più sulle individualità e poco sul gioco corale. Correggere questo trend potrebbe essere determinante anche per il mister, già a partire dalla gara col Sassuolo, da vincere assolutamente dopo un mese a bocca asciutta.

Comments

comments