19 Settembre 2020 · 11:21
20.4 C
Firenze

Commisso: “Torno in America contento. VAR? L’unica cosa che ho chiesto è che sia uguale per tutti”

Ai giornalista presenti a Genova ha parlato anche il presidente Commisso: “Noi abbiamo vinto con la Primavera, con le donne e pure oggi: tornerò a casa sicuramente felice. Il VAR? L’unica cosa che ho chiesto è che la legge sia uguale per tutti, prima si controlla e poi si prendono le decisioni. E’ stata una bellissima giornata, anche se la Samp non si meritava di prendere cinque gol, ma anche noi ne abbiamo presi altrettanti dal Cagliari. La classifica? E’ più importante vincere che pareggiare due partite. Duncan? E’ fenomenale, molto meglio di me: io ero più rozzo (ride, ndr). Lo stadio? Voglio ringraziare Nardella e il Comune di Firenze perché abbiamo parlato molto ma qui voglio avanzare le idee e fare tutto fast fast fast”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Fratini vicino alla Fiorentina: “Pronto a dare quel contributo che un dirigente mi ha proposto”

La Nazione oggi in edicola scrive che potrebbe essere Michele Fratini, l’intermediario di mercato fiorentino. Idee innovative e tanta esperienza maturata in anni di...

Antognoni: “Amrabat? È un regista moderno, può essere la novità del campionato. Bennacer…”

"Il regista moderno - ha detto Giancarlo Antognoni a La Gazzetta dello Sport - è di sicuro molto diverso rispetto a quello dei miei tempi. Oggi...

CALENDARIO