Nell’articolo dedicato alla festa di Natale della Fiorentina andata in scena a Palazzo Vecchio, il Corriere Fiorentino si concentra anche sulle cittadella viola. Ecco quanto si legge:

“Il progetto esecutivo slitterà al 2018, ma Mario Cognigni è convinto che, rispetto alle previsioni, la nuova casa viola potrà essere pronta anche prima della fine del 2021 ipotizzata in primavera”.

Nell’articolo a firma Leonardo Bardazzi si legge, inoltre, che nel 2018 la Fiorentina porterà avanti la battaglia in Lega per cambiare le regole ed eleggere un manager super partes e continuerà a cercare un terreno in città per la costruzione del centro sportivo per il settore giovanile.

 

Comments

comments