Attraverso Lady Radio, l’ex Fiorentina Alberto Di Chiara ha parlato del momento no di Simeone e della carenza di reti da parte del reparto offensivo viola. Queste le parole: “Le difficoltà in attacco sono dovute al fatto che Simeone al momento, nonostante sia un attaccante di enorme prospettiva, non può fare reparto da solo. Thereau ha perso tutta la sua brillantezza e sembra tornato nel sarcofago. Gli attaccanti che segnano fanno sempre la differenza, in certi momenti serve il cecchino sotto porta. La Spal ha un reparto offensivo superiore a quello della Fiorentina, con Paloschi, Borriello, Floccari e Antenucci “.