Di Chiara: “La società deve modellare la squadra attorno a Chiesa. Bandiera viola? Solo se c’è la sua volontà”

"Federico rappresenta una certezza per il presente e una prospettiva per il futuro"

0
147

L’ex viola Alberto Di Chiara ha rilasciato un’intervista disponibile sulle pagine dell’edizione odierna de Il Corriere dello Sport: “E’ giusto che la Fiorentina difenda Federico Chiesa, un figlio del proprio settore giovanile, per creare, anche con lui, la spina dorsale della squadra che verrà”.

Prosegue sul futuro del ragazzo: “La nuova bandiera viola? Sì, ma ci deve essere la volontà del ragazzo, perché da sola la società può poco”.

E sul ruolo della società: “I dirigenti dovranno costruire le basi per cercare di costruire il disegno perfetto, costruendo una squadra modellata attorno a lui: Federico rappresenta una certezza per il presente e una prospettiva per il futuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui