25 Ottobre 2020 · 03:46
13.1 C
Firenze

Cecchi Gori, accolta l’istanza degli avvocati dell’ex presidente viola, niente carcere va ai domiciliari

Dopo la lettera che tre giorni fa una grossa fetta del cinema italiano aveva scritto a Vittorio Cecchi Gori per esprimere “solidarietà e vicinanza”, arriva ora la notizia che l’ex produttore e patron della Fiorentina andrà agli arresti domiciliari quando uscirà dall’ospedale. È stata accolta l’istanza dei suoi difensori. Cecchi Gori è stato condannato a otto anni per bancarotta fraudolenta.

Il magistrato di Sorveglianza Angela Salvio ha espresso parere favorevole all’istanza presentata dalla difesa del produttore cinematografico e “provvisoriamente” può scontare a casa e non in carcere la pena. Per il via libera definitivo manca adesso la decisione del tribunale collegiale di Sorveglianza che fisserà un’udienza a breve. Cecchi Gori, affetto da gravi patologie, è da giorni ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma piantonato dalla polizia. Una volta dimesso potrà fare ritorno a casa ma con possibilità di sottoporsi a controlli e terapie in ospedale come chiesto dalla difesa.

“È un uomo devastato, se dovesse andare in carcere non resisterebbe più di una settimana – aveva detto Pupi Avati spiegando le ragioni che lo avevano mosso a chiedere ai colleghi di sottoscrivere questa lettera – Non chiediamo certo di farlo Presidente della Repubblica ma concedergli gli arresti domiciliari, considerata l’età e il fatto che non può nuocere a nessuno, ci sembra quanto mai ragionevole”. Sembra che anche il giudice sia della stessa opinione.

Repubblica

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Ribery fuori, gioca Callejon in attacco con Koaumè. Lirola si, Pulgar no. La probabile Fiorentina

Secondo quanto riportato da Radio Bruno questo pomeriggio Beppe Iachini ha provato la formazione titolare della Fiorentina per la partita in programma domani alle...

Pirlo su Bernardeschi: “Voglio utilizzarlo come esterno a tutta fascia, lo faceva alla Fiorentina”

"Bernardeschi rientra da un infortunio - ha detto in conferenza stampa Andrea Pirlo, tecnico della Juventus - e qualche partita che riesce a rientrare...

CALENDARIO