Il giornalista Michele Criscitiello ha parlato di Castrovilli nel suo editoriale a Tuttomercatoweb.com:

“Volevo solo fare una riflessione su un calciatore che conosciamo da tempo ma che ieri in Fiorentina-Udinese mi ha clamorosamente impressionato. Lo conosco dai tempi di Bari ma mai avrei immaginato di vederlo a questi livelli. Gaetano Castrovilli classe 1997. Attenzione: non sto dicendo che l’ho scoperto ieri, anche perché a Cremona lo abbiamo seguito passo passo, ma un ragazzo che passa dalla serie B a questi livelli in A con la Fiorentina è quasi sconvolgente. Ieri, contro un’ottima Udinese che ha fatto vedere enormi progressi, questo ragazzo ha comandato il centrocampo. Ha quantità, qualità, personalità e tiro. Signori, va bene parlare di Chiesa (anche lui classe 1997) che vale 70-80-90, ma una mezzala così non è facile trovarla. Castrovilli, se dovesse continuare così, varrà almeno 40 milioni di euro. Sono rimasto sorpreso perché era ovunque. Non conosco il ragazzo, non so chi sia l’agente e non ho bisogno di fare marchette. Ormai ci conosciamo da un po’. Scriverò un sms a Pradè, però, per farmi mandare la maglia autografata perché chiedere quella di Ribery è troppo facile. Chi chiede quella di Castrovilli, oggi, potrebbe essere riconosciuto come intenditore domani”.