Fabio Cannavaro, al termine della partita che ha visto il suo Tianjin perdere 3-2 sul campo dell’amico Gennaro Gattuso, è tornato a parlare di mercato ed in particolare della trattativa che avrebbe dovuto portare l’attaccante Nikola Kalinic in Cina: “Il mercato in Cina chiude il 28, stiamo valutando ancora tante opportunità. Kalinic mi piaceva, era il primo obiettivo, ma per tanti motivi non si è fatta la cosa. Aspettiamo, ci sono ancora dei giorni davanti. Non è semplice però l’idea è quella di prendere un attaccante forte. Ci sono tante componenti quando vai a cercare un giocatore”.