Ai microfoni di Lady Radio ha parlato mister Gigi Cagni. Queste le sue parole: “ Momento della Fiorentina? Non ha ancora trovato l’equilibrio giusto, Pioli non ha trovata la giusta compattezza ma è normale con una squadra nuova, specialmente con tanti giovani, credo che dovrebbe pensare di più alla fase difensiva perché è quella la cosa piú importante in una squadra. Modulo? Io ho sempre giocato col 4-3-3 ma a Brescia ha pagato di più il 3-5-2. Va sempre adattato il modulo ai giocatori, per quanto riguarda la Fiorentina non saprei che modulo utilizzare perché i giocatori vanno conosciuti bene prima di dargli un ruolo. La cosa più difficile è il fatto di avere una squadra nuova ma 7 partite sono già abbastanza, a 10 servirà una risposta certa e definitiva. Per me il centrocampo deve essere a 3, anche la nazionale non mi piace con i 2 centrocampisti. È un pensiero personale ma anche quando giocavo da difensore mi trovavo meglio con davanti un centrocampo a 3, giocare con il 4-2-3-1 non mi piace. Piú centrocampisti danno più garanzie. Obiettivi?Credo che la cosa più giusta sia navigare a vista, serve una stagione intera per capire cosa la Fiorentina potrebbe diventare. Quel che è certo è che i valori tecnici ci sono”

Comments

comments