Dopo aver fatto il giro d’Italia (a quante squadre lo hanno attribuito?), ora per Caceres esiste davvero la possibilità di trovare una soluzione. Ad agosto, non a giugno. E con uno sconto sulla richiesta di ingaggio, stavolta ben sotto i due milioni dopo aver inizialmente sfiorato i tre con i bonus. Caceres sta recuperando fa un grave infortunio al tendine d’Achille, lo sconto sull’ingaggio – saldi di fine stagione – può mettere la Fiorentina nelle condizioni di approfittarne. E comunque le valutazioni sono in corso. Molto più viola che rossonere, anche il Milan si era informato ma non ha approfondito. Mentre le altre del giro d’Italia (Napoli e Roma) avevano deciso da un pezzo di non partecipare all’ultima scalata. Cima Caceres, con ricco sconto sull’ingaggio. Intanto, la Fiorentina alza il pressing per Corluka

 

 

Alfredopedulla.com

Comments

comments