Il giornalista Enzo Bucchioni ha parlato a Radio Bruno di Fiorentina, soffermandosi sulle posizioni di Borja Valero e Gaspar: “Su Borja Valero non ho alcun dubbio. Lui ha trentadue anni e chiede un rinnovo che lo legherebbe alla Fiorentina fino ai trentasei anni. Una prospettiva troppo ampia anche per la Fiorentina. Spalletti ha sempre apprezzato e voluto Borja Valero, sia prima alla Roma che adesso all’Inter. Molto probabilmente l’epilogo arriverà con un accordo contrattuale dello spagnolo con l’Inter. Non bisogna innamorarsi dei giocatori. Non è più quel tipo di calcio oramai. Cognigni, che siedeva al Cda, sa benissimo che Corvino ha inserito nella sua relazione Borja Valero come un costo troppo grande per la società”.

“Gaspar? Dopo l’estate scorsa non posso più dire “Mi fido del mercato di Corvino”, su Gaspar mi fermo e non voglio dar giudizi. C’è da dire però che è un giocatore cresciuto nel Benfica. Se fosse stato un profilo di grande interesse, penso che i top club portoghesi o determinate cordate di procuratori portoghesi avrebbero puntato su questo giocatore. Per adesso sono cauto e ottimista. Io, cosi come la Fiorentina, ci aspettiamo un grande mercato”.

Comments

comments