Bernardo Vitale Brovarone, noto intermediario di mercato, è intervenuto a Radio Bruno anche per parlare del prossimo attacco della Fiorentina: “Molto dipenderà – le sue parole – dall’allenatore. Per esempio Di Francesco potrebbe proporre un tridente leggero stile Napoli ed in questo caso potrebbe essere più utile un calciatore alla Muriel (comunque troppo caro per le casse viola) piuttosto che uno alla Pavoletti. Lautaro Martinez? E’ una prima punta di movimento, classe 1997, protagonista nel sub20 con l’Argentina ed attualmente di proprietà del Racing Avellanada, forse al momento un po’ acerbo, ma con ottime prospettive. Fisicamente è un centravanti atipico in quanto non è il classico giocatore di un metro e ottantacinque, ma i movimenti sono quelli dell’ attaccante vero. Salcedo? E’ un giocatore nato per il centrodestra di una difesa a 3, gia a 4 soffre di più. Probabilmente nella sua esclusione hanno contato anche delle esuberanze caratteriali. Nuovo allenatore? Credo che Corvino e la società abbiano già deciso di puntare su Di Francesco”.

Comments

comments