La Nazione oggi in edicola afferma che Filip Bradaric è il nome nuovo e caldo in chiave Fiorentina. Centrocampista centrale, croato, classe 1992, del Rijeka, è un pallino del dg viola Pantaleo Corvino che lo voleva già a Bologna. Allora era nell’ Hajduk Spalato. Il primo contatto risale a qualche giorno fa. Protagonista in under 21 e con all’attivo anche diverse presenze con la Nazionale maggiore, può essere la prima, concreta, alternativa al connazionale, Milan Badelj. La proposta della Fiorentina al Rijeka è stata di 5 milioni di euro con una percentuale sulla futura rivendita del giocatore. E su questo si starebbe ancora trattando. I croati vorrebbero almeno il 20% sulla rivendita futura. Su di lui ci sono anche Bologna, Udinese e Sampdoria.

Comments

comments