Per contrastare le mire di Milan e Inter, i bianconeri hanno deciso di stringere i tempi per arrivare al talento di Carrara. Stante il gradimento del ragazzo, Marotta e Paratici proveranno l’assalto decisivo già dopo la finale di Cardiff del 3 giugno e l’offerta sarà di quelle da prendere o lasciare: pagamento immediato di una cifra fra i 30 e i 40 milioni più bonus di un’altra decina da versare in prospettiva. La risposta dovrà essere una sola, sì o no, senza aste o lunghi tira e molla di mercato. La Fiorentina, dal canto suo, l’offerta al giocatore l’ha fatta, ma Bernardeschi ha preso tempo: la sensazione è che in qualunque direzione si vada la trattativa sia destinata a sbloccarsi a breve.

Fonte: Tuttosport

Comments

comments