Mancano nove giornate alla fine e fra non molto il mare sarà un’alternativa allettante. Proprio per questo è bene motivarsi

La rincorsa al sesto posto serve per dare target allo spogliatoio, soffiare un minimo di motivazione nel cuore dei tifosi e, soprattutto, un titolo ai media da usare a piacimento, perché il Patto per l’Europa è un classicone da stagione senza gloria.

Il secondo punto riguarda le giocate di Chiesa, visto che la sua forza di volontà, le sue rincorse e il suo cambio di passo nell’uno contro uno sono state le poche buone ragioni per emozionarsi al Franchi in questa stagione. A Sousa va riconosciuto di averci provato fin da subito, visto che il giovane Chiesa fu buttato dentro alla Juventus Stadium.

Il terzo motivo sono le mosse di Sousa, come perdersi il basculantismo orizzontalizzante del tecnico portoghese, che tra l’altro ama sorprendere come pochi?”;

Il quarto punto quello legato alle sorprese ed ai giovani,

Il quinto al Franchi. Ma sì, dai, se è vero che fra quattro anni traslochiamo, come dicono Nardella e Cognigni, da ora in poi ogni partita sarà un respiro profondo tra i ricordi più profondi legati al mitico comunale di Firenze

 

Benedetto Ferrara, La Repubblica Firenze

Comments

comments