Marko Bakic a Firenze è rimasto poco, una stagione poco più, giocando appena una decina di partite. Ma nel corso della sua avventura con la Fiorentina ha conosciuto Davide Astori. La notizia della scomparsa ha scosso tutto il mondo del calcio e ieri, in occasione della gara del suo Belenenses contro il Guimaraes, al momento della sostituzione è scoppiato a piangere. Non per il cambio, ma per non essere riuscito a segnare un gol da dedicare a Davide.

Comments

comments