Il capitano della Fiorentina, Davide Astori ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta Dello Sport. Queste le sue dichiarazioni:

Il ritorno dei Della Valle a Bologna è stato molto importante, senza nulla togliere a Corvino, Cognigni e Freitas ma loro hanno un impatto diverso su tutto lo spogliatoio, ho detto in privato ad Andrea con cui ho chiaccherato a lungo, ciò che penso e che la loro presenza sia fondamentale. Il mio rinnovo? L’idea è di continuare questo percorso, essere il capitano della Fiorentina in questo contesto è stimolante, sapevo che veniva fatto un passo indietro.  Era necessario per ripartire. Pioli? Mi dicevano che era un mister vecchio stampo. Niente di più falso, è un tecnico innovativo che ha molte idee. Dal lato umano è formidabile e non è un dittatore: responsabilizza i suoi calciatori. Per avere frutti con la sua filosofia servirà tempo

L’articolo completo in edicola nell’edizione odierna 07/02/2018. 

Comments

comments