Decisa sgroppata sulla fascia per concedere la sovrapposizione al centrocampista, intelligenza nel raccogliere il suggerimento al momento e preciso traversone a rientrare dall’out di destra che pesca il centravanti smarcato al centro dell’area di rigore: 1-0 per la Fiorentina. L’azione che ha portato al gol del vantaggio viola messo a segno da Giovanni Simeone, oltre ad aver messo la partita contro il Sassuolo sul binario desiderato fin da subito, vale molto di più…

La travolgente azione dell’esterno francese ha fatto saltare tutti in piedi sui gelidi seggiolini del “Franchi” e c’è da scommettere che molti dei presenti, seppur a denti stretti, abbiano sussurrato un agognato: “Finalmente!”. Finalmente anche la Fiorentina ha il suo terzino destro e si chiama Vincent Laurini.

L’avventura fiorentina del laterale classe ’89, arrivato a Firenze via Empoli con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto (fissato a 1,6 milioni oltre ai 400.000 euro già versati), non è tuttavia iniziata sotto i migliori auspici. Il suo acquisto non è stato infatti accolto con favore da buona parte della tifoseria, che considerava inaccettabile l’idea di cercare di risolvere il nodo terzino con un elemento preveniente dalla serie cadetta.

Laurini però, dopo le prime uscite nelle quali ha fatto spazio a Bruno Gaspar, è riuscito a ritagliarsi un ruolo importante nelle gerarchie di Pioli, mettendo insieme ben 8 presenze (tutte da titolare). Non certo un gigante, ma comunque solido e difficile da superare, attento in fase di copertura oltre che molto propositivo e preciso quando si tratta di mostrare le sue qualità nella metà campo avversaria.

Un brutto cliente, insomma, per chi se lo ritrova davanti ma un sollievo per i tifosi viola che in passato tanto hanno sofferto a causa degli errori (o degli orrori…) di cui i suoi predecessori si sono resi protagonisti proprio in quella zona di campo. Quindi, sembra proprio il caso di dirlo: anche la Fiorentina ha finalmente un terzino destro degno di questo nome.

Gianmarco Biagioni

Comments

comments