Il commentatore di Sky e ex giocatore, tra le altre, di Fiorentina e Milan Massimo Ambrosini, ha parlato di Jordan Veretout, giocatore rivelazione della prima parte di campionato:”Il cambio di modulo di Pioli, con il passaggio al 4-3-3, ne ha esaltato le sue doti di mezzala. Sa unire temperamento a una tecnica notevole. Sa darti il pallone giusto fra linee, forte e rasoterra per dieci o venti metri. Colpi questi fondamentali per un centrocampista moderno. Me lo aspettavo più lineare e irruento, invece sa giocare con i compagni con giocate non banali e gestire l’aggressività. Più che Naingollan, mi ricorda Jugovic».

Comments

comments