11 Luglio 2020 · 22:39
29.4 C
Firenze

AIC: “Non si possono giocare partite alle 16.30, i calciatori non sono dei robot”

Umberto Calcagno, vicepresidente dell’Associazione Italiana Calciatori, ha parlato ai microfoni del TG Sport di Rai 2 della poco gradita possibilità di disputare alcune gare di Serie A alle 16.30 in piena estate: “Abbiamo ribadito alla Lega che riteniamo che non sia giusto in Italia giocare alle 16.30 con le temperature che ci saranno a breve nel nostro Paese. Speriamo che non si debba litigare, perché dobbiamo tutelare i ragazzi che sono tornati da un lungo periodo di inattività. Speriamo di trovare una soluzione comune al più presto”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Lazio nel caos, rissa sfiorata nello spogliatoio dopo la sconfitta contro il Sassuolo

Come riporta Sportmediaset.it periodo nero per la Lazio, terza sconfitta consecutiva. Gli animi a fine gara si sono accesi. Negli spogliatoi violenta discussione, rissa...

I convocati della Fiorentina per la sfida contro l’Hellas. C’è Castrovilli, torna Pezzella

Questa è la lista dei calciatori della Fiorentina convocati per la sfida di campionato contro l'Hellas Verona, in programma domani al Franchi alle 19.30....

CALENDARIO