Come scritto sul quotidiano La Nazione, oltre a Milan, Inter e Chelsea, Badelj è tenuto sotto osservazione anche dall’Atletico Madrid. Il club guidato dal Cholo Simenone però avrebbe una carta in più da giocarsi, quella del terzino destro classe 1992 Sime Vrsaljko, richiestissimo e desiderato tanto da Paulo Sousa nelle scorse sessioni di mercato. Il croato è andato passato all’Atletico in estate e da allora ha sempre fatto panchina. Vrsaljko potrebbe dunque essere inserito nella trattativa con la formula del prestito.

L’apertura del calciomercato è ancora lontana, ciò che davvero appare sicuro però, è che il futuro di Badelj sia lontano da Firenze

Comments

comments