Su La Nazione troviamo un retroscena sui tifosi della Fiorentina presenti ieri al Dall’Ara:

“Dopo una manciata di minuti i tifosi della Fiorentina hanno cominciato ad abbandonare il proprio settore e via via venivano tolti tutti gli striscioni e i vessilli dei vari club presenti e fissati prima della partita. La protesta era nata perché alcuni striscioni non erano stati fatti entrare dentro lo stadio perché non autorizzati. Da qui la decisione di andare via, lasciando lo stadio ma dopo qualche minuto di discussioni e chiarimenti, nella massima tranquillità e serenità, i tifosi viola sono tornati sulle proprie decisioni, riprendendo posto sui gradoni del «Dall’Ara» con tanto di striscioni e bandiere. Così tutti hanno potuto godere della vittoria della Fiorentina e alla fine hanno chiamato a raccolta Chiesa e compagni che sono andati a festeggiare l’importante successo sotto il settore ospiti, lanciando loro le maglie da gioco”.

Comments

comments