Nel 20^ derby in serie A tra Fiorentina ed Empoli le due compagini, guidate rispettivamente da Paulo Sousa e da Giovanni Martusciello, danno vita ad un primo tempo interessante e ricco di spunti.

La prima occasione della partita arriva dopo appena 2′ di gioco e porta la firma di Federico Chiesa che, dal limite dell’area, prova la conclusione di esterno che però si perde di poco a lato. Passano appena 3′ ed è ancora la Fiorentina a rendersi pericolosa nell’area avversaria: il protagonista è sempre Chiesa che, dopo aver superato due avversari, prova a sorprendere Skorupski. Sulla respinta del portiere polacco si avventa Tello che però, a porta sguarnita, mette alto sopra la traversa. Al 7′ si fa vedere anche l’Empoli con Krunic che, imbeccato da Croce, colpisce a botta sicura ma trova una provvidenziale deviazione. Sul corner seguente è Thiam, colpevolmente lasciato solo a centro area, che di poco manca lo specchio della porta. Al 36′ arriva il vantaggio degli ospiti: El Kaddouri serve Thiam che, partendo da posizione di offside, si invola sull’out di destra e mette al centro, Tatarusanu non respinge nel migliore dei modi e sul pallone vagante si avventa il numero 10 empolese che mette in rete il gol dello 0-1.

Dopo 1′ di recupero si conclude il primo tempo del “Franchi” ed il parziale è di 0-1 in favore degli ospiti.

Gianmarco Biagioni

Comments

comments