Guarda un po’ chi si rivede: Mario Gomez. L’attaccante tedesco torno al gol, il primo con la maglia del Wolfsburg, e scaccia così le critiche delle quali era diventato bersaglio anche nella sua nuova esperienza tedesca. Gol pesante quello messo a segno dall’ex attaccante della Fiorentina perché consente ai suoi di conquistare tre punti preziosissimi contro il Borussia Moenchengladbach, prossimo avversario dei viola nei sedicesimi di Europa League. Al vantaggio lampo di Caligiuri risponde il fratello minore di Hazard, Thorgan, ed al 57′ arriva il gol partita di Mario Gomez. Il Moenchengladbach resta così fermo a 16 punti, quota alla quale viene raggiunto proprio dai diretti avversari del Wolfsburg, in virtù della vittoria di ieri sera.

Comments

comments