Andrè Villas Boas, ormai ex allenatore dello Shangai SIGP, ha deciso, fra lo stupore generale, di rassegnare le dimissioni. Alla base della singolare scelta del portoghese, che oltre a rimettere il mandato rinuncia anche ad una cospicua indennità economica, non ci sarebbe l’offerta di un altro club ma… Il desiderio di partecipare alla prossima edizione della Dakar, la famosa corsa automobilistica che che prenderà il via il 6 gennaio in Perù e si concluderà in Argentina a fine mese. L’allenatore ha dichiarato: “Ho parlato con il mio amico Alex Doringer e lui mi ha detto che avrei avuto bisogno di un anno di piena preparazione prima di correre. Quindi sono rimasto in contatto con il Team Overdrive e quindi eccomi qua”.

Comments

comments