TUTTI GLI INDIZI CHE ALLONTANANO SOUSA DA FIRENZE, MA NON PRIMA DI GIUGNO…

0
314
Firenze, stadio Artemio Franchi, 23.02.2017, Fiorentina-Borussia, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com. Paulo Sousa

Un rapporto durato, in fondo, solamente sette mesi, ovvero da luglio 2015 fino alla fine di gennaio 2016. Quello tra Paulo Sousa e la Fiorentina è stato un amore intenso ma breve, stroncato da un mercato invernale troppo al di sotto delle aspettative e che ha spento il fuoco che c’era dentro il tecnico portoghese.

A partire da febbraio del 2016, infatti, qualcosa nel matrimonio tra Sousa e la società gigliata si è rotto, e niente è riuscito a ripararlo. Forse qualcuno pensava che l’estate avrebbe riportato entusiasmo e nuova linfa, ma così non è stato.

Un intero anno insieme senza amore, tirando avanti soltanto per abitudine, è quello che succede anche a molte coppie normali, sposate e non. Continuare a frequentarsi nonostante entrambi sappiano bene che la loro storia è giunta al capolinea. Situazioni del genere possono durare settimane, mesi, per qualcuno anche anni, ma prima o poi viene sempre il giorno in cui uno dei due decide di chiudere.

Paulo Sousa e la Fiorentina sono così, due ex innamorati che, forse, non hanno saputo amarsi e hanno perciò consumato il loro amore troppo in fretta. E ne sono pienamente consapevoli, anzi, probabilmente hanno già deciso di dirsi addio.

Un indizio? Tutte le recenti dichiarazioni sul futuro di Sousa sia da parte della società (Cognigni compreso) sia da parte dello stesso allenatore, che pure oggi in conferenza stampa ha ribadito che adesso: “E’ inutile parlare del futuro”.

Quando allora i due si separeranno? Non prima di giugno, assurdo pagare uno stipendio in più per pochi mesi di lavoro, in una stagione che ormai non ha praticamente più niente da dire. Andranno avanti ancora per un po’, dunque, come tanti ex innamorati prima di loro e, forse, dopo essersi salutati per l’ultima volta, non si scriveranno neanche più.

Tommaso Fragassi

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui