Sousa: “Bernardeschi fuori? In certi momenti altri giocatori mi davano più garanzie. Sono tranquillo, i tifosi…”

0
147
Firenze, stadio Artemio Franchi, 22.04.2017, Fiorentina-Inter, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Queste le parole di Paulo Sousa in conferenza stampa

Domani?

L’avversario di domani è diverso rispetto a Empoli e Palermo: la Lazio è molto più forte. Quando ci sono mancati giocatori come Gonzalo e Badelj abbiamo sempre avuto problemi.

De Maio?

De Maio è cresciuto ma ho fatto altre scelte, dispiace per lui ma ha avuto meno tempo.

Cosa temo della Lazio?

La loro convinzione, la loro velocità e forza fisica. Le loro ripartenze sono molto forti e hanno buone qualità individuali.

Bernardeschi?

Non è stato bene fisicamente in certi periodi, in altre periodi invece altri mi davano più garanzie, per questo è rimasto in panchina.

Futuro?

Sono tranquillissimo, penso solo a lavorare.

La corsa all’Europa League?

Credo a vincere ogni partita, lavoriamo per questo e mi aspetto questo.

Un appello ai tifosi viola?

I nostri tifosi sono stati sempre con noi, anche nei momenti più difficili. Loro vivono per la nostra maglia e sicuramente ci saranno sempre.

Tommaso Fragassi

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui