“All Trafford is rocking, there is a real atmosphere about the place… Batistuta, oh what a fantastic hit, speed-of-light strike for Batistuta”. Questa la telecronaca originale in inglese del gol segnato da uno dei più grandi centravanti che la storia del calcio abbia mai conosciuto. La rete in questione è stata realizzata proprio il 15 marzo del 2000, ovvero 17 anni fa, nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, contro i campioni uscenti del Manchester United. La squadra di Beckham, Giggs, Scholes, Stam, Keane, Yorke, Cole, Van der Saar e tanti altri, i Red Devils che facevano tremare il Mondo.

Ma Batistuta era il miglior centravanti al Mondo e, come tale, niente lo poteva spaventare. Una bordata da fuori area che il portiere non è neanche riuscito a vedere, una marcatura che, purtroppo, non servì a far qualificare i viola al turno successivo, dato che il Manchester riuscì a ribaltare il 2-0 del Franchi con un sonoro 3-1.

Poco importa, i fiorentini non hanno mai preteso di vincere la Champions. Per Firenze già solamente partecipare era motivo di grande gioia. Come (sarebbe) anche adesso, d’altronde le cose non sono cambiate. Quel gol di Batistuta, di cui in fondo all’articolo condivideremo il link, non può far altro che riportare indietro con la mente al passato, ad una Fiorentina che giocava in Champions e che faceva tremare pure il Manchester. Una Fiorentina che fino al 2010 ha saputo comunque regalare molte gioie. Certo, Batistuta era Batistuta, la sua superiorità non può essere messa in discussione, ma i viola hanno potuto comunque godere di calciatori del calibro di Toni, Mutu, Frey, Ujfalusi e Gilardino.

Una data, quella del 2010, che però ci ricorda anche che sono passati ben 7 anni dall’ultima volta che la Fiorentina ha regalato ai tifosi una partita di Champions. E ben presto gli anni diventeranno 8, dal momento che neanche quest’anno i viola riusciranno a centrare quello che ormai sta diventando solamente parte del passato.

Tommaso Fragassi

(Questo il link della rete di Bati: https://www.youtube.com/watch?v=wv6xAuKnlGE)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui