Il difensore viola German Pezzella al termine di Roma-Fiorentina ha parlato in zona mista. Queste le sue dichiarazioni salienti:
“Il Mister ci aveva detto che dovevamo giocare da squadra per vincere e così abbiamo fatto, la Roma è una squadra forte. Nel secondo tempo abbiamo sofferto tanto, ma lo abbiamo fatto insieme aiutandoci. Pensiamo che lottare su ogni pallone e dare tutto sia l’unico modo per vincere. Io Capitano? Lo faccio quando non c’è Badelj ma da quando Davide non c’è più non c’è bisogno di uno che lo sostituisca. Dobbiamo essere sullo stesso piano. Simeone? Lavora tanto e si impegna al massimo sono contento per lui. Ha fatto partite senza segnare ed era normale che il goal gli mancasse. Adesso come tocca palla fa goal ma è bravo ad allenarsi sempre. Io al mondiale? Darò tutto con la Fiorentina poi si vedrà”.

Comments

comments