Tatarusanu 4.5 Fortunato sul rigore, non esce in occasione di entrambi i gol granata.

Gonzalo 5 Crolla clamorosamente nel secondo tempo.

Astori 5 Inizia bene, poi si addormenta al momento del pareggio degli avversari.

Salcedo 4 Concede un calcio di rigore sciocco, che per poco non fa accorciare le distanze al Torino.

Sanchez 4.5 Ha ancora troppi problemi a difendere le palle inattive. (Dal 76′ Tomovic s.v.)

Badelj 5.5 In certe occasioni è eccessivamente timido. Potrebbe proporsi di più.

Borja Valero 6 Scattante, furbo e intelligente. Si carica il centrocampo sulle spalle.

Tello 4.5 Tanta corsa e sacrificio, ma troppa imprecisione negli ultimi 25 metri. (Dall’88’ Maxi Olivera s.v.)

Chiesa 6 Paga forse un po’ di stanchezza. Sufficiente.

Saponara 6.5 Un rapace in occasione del primo gol, fa vedere ottime cose fino al 45′. Successivamente aiuta i compagni in difesa. (Dall’80’ Cristoforo s.v.)

Kalinic 6 Segna di testa su calcio d’angolo, ma sbaglia anche tanto.

Sousa 5 Difesa a quattro con Chiesa, finalmente, in posizione avanzata e Saponara al posto di Bernardeschi. Sarà proprio Saponara ad aprire le marcature nel primo tempo, vantaggio ampliato dalla rete di Kalinic su calcio d’angolo. Il Torino, compagine temibile su tutti i campi, viene ridotto ad una squadra innocua fino al momento del crollo viola nel secondo tempo, che porta al pareggio granata.
Tommaso Fragassi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui