di Stefano Borgi

LAFONT: 6 Prende paura un paio di volte (legni di Gervinho e Gagliolo), lo salva Benassi, non può niente su Ceravolo. Incolpevole.

MILENKOVIC: 5  Sul palo del 79′ gira la partita, e forse la stagione. Bene su Gervinho, ma quello è un errore da matita blu…

CECCHERINI: 5,5 La traversa di Gagliolo ce l’ha lui sulla coscienza. Poi è lì nel mezzo alla frittata…

VITOR HUGO: 5,5  Tra lui ed il gol, solo Milenkovic… Anche lui non salta su Ceravolo.

MIRALLAS: 6  Solo 25 minuti per il belga. Peccato perche era uno dei migliori… (dal 27′ DABO): 5  compie il fallo decisivo, e per noi basta e avanza. (dall’84’ VLAHOVIC): S.V.

BENASSI: 6  Solita gara a strappi per l’ex-granata, con la ciliegina del salvataggio sulla linea del a mezz’ora dalla fine…

GERSON: 6,5  Buona prova da vertice basso. Il meno peggio…

VERETOUT:  5  Il francese torna al suo antico ruolo di mezzala ed arriva un paio di volte alle conclusione. Poca, pochissima roba.

BIRAGHI: 4,5  Salta male su Kucka, ma lo salva Benassi. In più poca presenza in avanti e sbaglia tutti i cross.

CHIESA: 6,5  Primo tempo frenetico per Federico, anche un pò confusionario. Nella ripresa aumenta i giri, colpisce una traversa, si rende finalmente riconoscibile… Ma da solo non basta.

SIMEONE: 4  La solita buona volontà, i soliti limiti tecnici, il solito zero nella casella gol realizzati. Insomma, il solito Simeone… Irrecuperabile. (dal 68′ MURIEL): 5 Chi l’ha visto?

VINCENZO MONTELLA: 5,5  Finisce come ad Empoli, sfortuna certo… ma se la squadra non segna…