PAGELLE VIOLA: GONZALO LEADER, KALINIC GIOIE E DOLORI, TELLO…

0
1237

Tatarusanu 6- Incolpevole sul gol, troppo incerto sulle uscite.
Tomovic 6- Pogba lo sovrasta nell’azione del primo gol bianconero. Non commette altri errori.
Gonzalo 6.5 Corre, lotta e gestisce tutto il reparto arretrato. Leader.
Astori 6 Preciso e pulito, regge bene l’impatto dell’attacco bianconero.
Alonso 6 Supporta la manovra offensiva, limitando anche le discese di Lichsteiner.
Badelj 6- Non sempre impeccabile in fase di interdizione. Qualche sbavatura di troppo. Meglio nel finale.
Borja Valero 6 A volte eccessivamente lento nei movimenti. Tuttavia le sue geometrie sono importanti.
Tello 5.5 Nel primo tempo è il meno attivo, non a caso Sousa lo redarguisce continuamente. Sottotono nella seconda frazione. (Dal 62′ Mati 5 Rallenta tutto il gioco).
Bernardeschi 6- Comincia in modo eccellente, con un gol regolare annullato. Cala progressivamente dal 45′ in poi.
Ilicic 6 Concentrato e attivo già dai primi istanti del match. Si fa male ed è costretto ad uscire in anticipo. (Dal 53′ Zarate 6.5 Prova più volte la conclusione. Conferisce brillantezza a tutta la squadra).
Kalinic 6.5 Ingabbiato da Bonucci e Barzagli, nonostante abbia poche occasioni, realizza la rete del pareggio. Si fa parare il rigore ed è sfortunatissimo nel recupero, quando colpisce una traversa.
Sousa 6 Schiera la miglior formazione possibile e questa volta riesce anche a caricarla a dovere. I viola giocano un ottimo primo tempo, vedendosi annullare un gol ed un rigore regolari. In svantaggio di 1-0, nella ripresa inserisce Mati Fernandez e Zarate, quest’ultimo dà una scossa alla squadra. Il pareggio di Kalinic, però, non basta ed il match viene comunque vinto dalla Juventus.
Tommaso Fragassi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui