Tatarusanu 6.5 Un paio di buoni interventi, il resto è ordinaria amministrazione.

Tomovic 6 Inizialmente rischia qualcosa, con il tempo trova sicurezza. (Dal 64′ Salcedo 6 Nessun problema per lui).

Gonzalo 6 Un po’ impacciato nel primo tempo, cresce nella ripresa.

Astori 6 Fatica a tenere la linea difensiva, fortunatamente dopo il 45′ ritrova la retta via.

Milic 6 Non sempre impeccabile, da premiare l’impegno.

Badelj 6.5 Pochi palloni toccati, ma anche pochi errori commessi.

Borja Valero 6.5 Uno dei più continui, mantiene un discreto rendimento per tutti i 90′.

Tello 6.5 Corre, si propone e offre buoni spunti per i compagni. Iperattivo.

Ilicic 7 Tra i peggiori nel primo tempo, si fa perdonare ampiamente nella ripresa. In crescita. (Dal 68′ Vecino 6 Non sfigura)

Bernardeschi 7.5 Personalità e cattiveria, rapinatore sul primo gol, fenomeno sul secondo. (Dal 73′ Cristoforo s.v.)

Kalinic 6 Si muove molto, tuttavia non incide abbastanza da meritarsi un voto più alto della sufficienza.

Sousa 6.5 Fatta eccezione per l’esclusione di Salcedo a favore di Tomovic, manda in campo la formazione tipo. Nel primo tempo l’intensità non è delle migliori, così come la precisione dei passaggi, tuttavia i viola vanno comunque a riposo in vantaggio.
In avvio di ripresa l’Empoli regala letteralmente un calcio di rigore che Ilicic trasforma, chiudendo di fatto la partita. Bernardeschi e ancora Ilicic nel finale aumentano il parziale.
Tommaso Fragassi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.