PAGELLE VIOLA: DIFESA ATTENTA, BENE BADELJ. GLI ALTRI…

Tatarusanu 6 Mai veramente impegnato.

Roncaglia 6 Trajkovski prima e Quaison poi non gli creano troppi problemi.

Gonzalo 6 Limita bene l’esperto Gilardino. Attento.

Astori 6 Tiene a bada Vazquez sulla sinistra. Roccioso.

Pasqual 6 Alcuni cross interessanti che non vengono sfruttati dai compagni. (Dal 61′ Alonso 5.5 Non incide).

Badelj 6.5 Recupera qualche pallone sulla mediana. Discreto filtro. (Dall’87’ Vecino s.v.)

Borja Valero 6- Ad intermittenza. Eccessivamente leggero in alcune situazioni.

Bernardeschi 6 Tra i migliori fino al 45′. Perde progressivamente lucidità.

Zarate 6 È sua la conclusione più pericolosa del primo tempo. A volte è egoista. Prova sufficiente.

Ilicic 5.5 Spesso in ombra, manca di brillantezza. Non a caso è il primo ad essere richiamato in panchina. (Dal 56′ Mati Fernandez 6 Non sfigura).

Kalinic 6- Nel primo tempo fallisce l’unica occasione buona avuta sui piedi. In avvio di ripresa colpisce un palo. In certi momenti potrebbe fare meglio.

Sousa 6- Schieramento molto offensivo e solito possesso palla. Nel primo tempo il Palermo è spettatore e la Fiorentina domina, senza però trovare il guizzo per aprire le marcature. Ci vanno vicini Kalinic e Zarate, ma al 45′ i viola tornano negli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa il tecnico portoghese prova a mandare nella mischia Mati Fernandez e Alonso, tuttavia l’intensità della squadra cala e con essa anche le possibilità di sbloccare la gara. Serviva un punto ed è arrivato. Che fatica però!
Tommaso Fragassi

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments