4 Agosto 2021 · 19:01
28.1 C
Firenze

Nazione, Fiorentina, nonostante gli addi il monte ingaggi sale a 60 milioni: Viola pronta ad investire

Da ottobre il monte ingaggi della Fiorentina è salito

barone
MILAN, ITALY – JULY 29: Joe Barone of ACF Fiorentina attends the Serie A 2019/2020 fixture unveiling on July 29, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images for Lega Serie A)

La Fiorentina vuole investire per un rilancio. Il tetto salariale dei viola fino a poco tempo fa era di circa 58 milioni, ma da ottobre esso si è alzato. Si sono aggiunti Kokorin (1,8 milioni), Rosati (0,3 milioni), Gonzalez (2,4 milioni), Maleh (0,7 milioni), Sottil (0,6 milioni), Benassi (1,1 milione), Ranieri (0,6 milioni), Zurkowski (0,5 milioni), Terzic (0,3 milioni), Zekhnini (0,2 milioni), Graiciar (0,1 milione) ed altri giocatori che provengono dalla Primavera. Il monte ingaggi attuale è di circa 60 milioni lordi. Lo scrive La Nazione.

LEGGI ANCHE, PASQUALIN: “CREDO A GATTUSO. MENDES FA SOLO IL SUO LAVORO, LA COLPA È DELLA FIGC”

Pasqualin: “Credo a Gattuso. Mendes fa solo il suo lavoro, la colpa è della FIGC”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tuttosport, Fiorentina e Torino sulle tracce di Orsolini: la richiesta del Bologna è di 12 milioni

Fiorentina e Torino fortemente interessate a Riccardo Orsolini. L'operazione si potrebbe chiudere intorno ai 10 milioni di euro

CALENDARIO