Ecco la moviola di Fiorentina e Roma secondo La Gazzetta dello Sport.

Al 30’ del primo tempo, forti dubbi sul calcio di rigore assegnato da Banti alla Fiorentina per un contatto Olsen-Simeone: il portiere svedese in uscita bassa tra le gambe del Cholito non tocca il pallone ma neanche l’attaccante, che prosegue la corsa, non fa nulla per saltarlo, e col piede destro impatta il volto del portiere. La Roma protesta inutilmente e Orsato alla Var non interviene perché, come da nuovo protocollo, non c’è un errore arbitrale evidente. Al 70′, Fazio con la mano interrompe un rinvio di Pezzella: punizione, ma niente giallo: era già ammonito.