Come riportato nell’edizione odierna de La Nazione il centrocampista viola Milan Badelj da oggi, 1 Febbraio, può firmare con qualunque squadra. Il regolamento infatti prevede che, una volta terminata la sessione di mercato invernale un tesserato con scadenza del proprio contratto nel Giugno dello stesso anno, ha il diritto di firmare un contratto con un’altra società senza sostanzialmente dover dialogare con la squadra di appartenenza. Quale sarà la nuova destinazione del croato? Il tempo darà le risposte ma la speranza di vederlo ancora in maglia viola è più utopistica che reale.

Comments

comments