20 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 11:58

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Il senatore Marchesin ricorda Harmin: ”Peccato non vederlo vincere a Firenze, lui un ambasciatore dei nostri colori”
News

Il senatore Marchesin ricorda Harmin: ”Peccato non vederlo vincere a Firenze, lui un ambasciatore dei nostri colori”

Redazione

5 Febbraio · 17:49

Aggiornamento: 5 Febbraio 2024 · 17:54

Condividi:

Intervenuto nella giornata di oggi, il senatore di Firenze, iscritto al partito di Fratelli D’Italia, Marchesin ha così commentato la scomparsa della leggenda della Fiorentina Harmin:

”Era un uomo di spessore e di valore a cui dire grazie. Era di poche parole, ma di molti fatti. Questo è il primo pensiero che mi viene in mente quando penso a Kurt Hamrin. Ha scelto Firenze e Firenze è come se lo avesse scelto: si sono piaciuti subito, si sono legati, hanno percorso assieme un cammino che ha regalato emozioni e ha saputo unire generazioni. A lui ed alla sua famiglia mi legano ricordi speciali. Uno di questo, in particolare, con i figli quando ci sfidavamo ai rigori. Senso di appartenenza ed orgoglio nell’indossare la maglia viola, la scelta di considerare Firenze come la sua città, Hamrin ha rappresentato un ambasciatore dei nostri colori. Peccato che è andato via l’anno prima dello Scudetto, sennò lo vinceva anche lui. Mi stringo al dolore della famiglia nel ricordo di chi è stato anche un campione di umiltà.”

NEL RICORDO DI HARMIN

Hamrin ricordato da Roggi ed Antognoni: ” ha dato tanto a Firenze, un grande campione, un grande uomo”

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio