Ciccio Graziani, intervistato al Pentasport di Radio Bruno, ha detto: “A Babacar consiglierei di andare via, proprio non lo capisco, non capisco né lui né il suo procuratore. In questa Fiorentina non è un titolare, non lo è mai stato. E per me non è affatto un patrimonio: quando non giochi non sei un patrimonio, non rappresenti un valore.

La Fiorentina si è accorta che non gioca, che guadagna più degli altri e che quindi è meglio lasciarlo andare. Il giorno in cui andrà in scadenza ci andrà con le pezze al cul*. L’ho già detto in altre occasione: io Babacar non lo capisco, al suo posto vorrei andare a giocare, vorrei divertirmi. Mi sarei rotto le scatole già da un po’ fossi stato in lui”.

Comments

comments