La Repubblica fa un punto interessante tra i viola in prestito che si sono contraddistinti in questa stagione sportiva e sono dunque in orbita prima squadra.

Il primo della serie è Castrovilli, trequartista riscattato dal Bari, che sta giocando da titolare in Serie B con la Cremonese, dove ha già fatto vedere di essere dotato tecnicamente. Su di lui c’è l’imprimatur di Antognoni che disse di essere rimasto impressionato e aggiunse: “Se non diventa calciatore lui…”.

Nn si può non parlare di Graiciar che è stato dato in prestito in Repubblica Ceca allo Slovan Liberec. L’attaccante in patria sta andando molto bene. Ritornerà alla base in estate e dovrà dimostrare in ritiro a Moena di poter essere importante anche per Pioli.

Dulcis in fundo Venuti, terzino destro che è stato uno degli artefici della promozione storica del Benevento in A. Quest’anno è andato a corrente alternata, è vero, a causa anche delle difficoltà avute dalla squadra giallorossa, ma ha anche rinnovato il proprio contratto con la Fiorentina fino al 2021, segno che in lui c’è molta fiducia.

 

 

Comments

comments