Il capitano dell’Albinoleffe, Fabio Gavazzi, ha voluto ricordare Davide Astori a nome di tutta la società bergamasca: “Nel giorno dell’ultimo saluto a Davide Astori, a nome mio, della squadra e di tutto l’AlbinoLeffe vorrei rivolgere le condoglianze ed esprimere la più sincera vicinanza a tutta la sua famiglia, in particolare alla compagna Francesca e alla piccola Vittoria. Non ho mai avuto la fortuna di conoscerlo personalmente, eppure è riuscito ad essere sempre d’esempio per me, per tutti i giovani del nostro territorio e per tutti quei ragazzi che, come noi, sognano di giocare a calcio. Ora il minimo che possiamo fare è continuare a seguire il suo esempio e non dimenticare ciò che ci ha trasmesso. Questa tragedia mi ha toccato profondamente. Sono convinto che, nonostante la sua scomparsa, voglia ancora insegnarci qualcosa, voglia insegnarci ad apprezzare la vita in tutte quelle piccole cose che spesso si danno per scontate e ad affrontare ogni situazione sempre e comunque col sorriso. Ciao Davide, grazie di tutto”.

Comments

comments