Galli: “Teniamoci stretti i Della Valle, nessun’altra famiglia italiana ha la loro disponibilità economica”

"Da tifoso mi piacerebbe poter lottare per traguardi ambiziosi. Chi vuol rimanere è ben accetto ma chi ha il minimo dubbio è bene che si tolga di torno"

0
156

(ANSA) – FIRENZE, 28 GIU – I Della Valle? “Io me li tengo molto stretti. Basta vedere cosa sta succedendo in Italia: nessuna società passa di mano a un imprenditore italiano, passano tutte a società e fondi stranieri; come tifoso mi piacerebbe poter lottare per traguardi ambiziosi. Bisogna tenere i piedi per terra, e tenerceli stretti, perché nessuna famiglia in Italia ha il potenziale economico dei Della Valle”. Lo ha detto l’ex portiere viola e della Nazionale Giovanni Galli, oggi a Palazzo Vecchio a Firenze, rispondendo alle domande dei giornalisti in merito alla disponibilità della famiglia Della Valle a cedere la squadra viola. “Mi posso aggregare anch’io a Leonardo Pieraccioni, che ha detto che se c’e’ da rompere il salvadanaio si rompe il salvadanaio. Altro non posso fare” – ha concluso Galli.”oggi chi vuol rimanere, è ben accetto; chi ha il minimo dubbio, è bene che si tolga di torno”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.