Stefano Fiore, in viola nella stagione 2005/06, ha parlato dell’attuale momento della Fiorentina ai microfoni di Lady Radio: “Le colpe non vanno addossate solo ad allenatore o a giocatori, c’è sempre una situazione più ampia da valutare. Ogni partita è a se, quindi non si può fare un paragone con l’andata, ieri la Roma era molto superiore, inoltre in almeno due circostanze degli errori tecnici sono stati determinanti, quindi non si può dare la colpa solo all’allenatore. Nella testa di un allenatore quando fa dei cambi lo fa per migliorare, ieri Sousa non è riuscito in questo e la Fiorentina nelle difficoltà si è sciolta. Alcuni giocatori magari non sono all’altezza di una squadra da prime posizioni”.