Disastro terremoto di magnitudo 6.0 nel centro Italia: l’ospedale richiede sangue, ecco i numeri utili

Predisposti i numeri della Protezione Civile e l'AVIS di Rieti fa un appello: "urge sangue"

0
235

Sono stati momenti di terrore questa notte nei pressi di Rieti. più di 100 scosse e almeno 55 di magnitudo superiore a 3.0, la prima è pervenuta alle 3.36 di stanotte. Interi paesi sono stati rasi al suolo le vittime al momento sono 22.

La scossa si è sentita da Rimini a Napoli, l’epicentro si registra ad Accumoli in provincia di Rieti a circa 4 chilometri di profondità. A tale scopo sono attivi i numeri della Protezione Civile: 803-555 e 840-840. Inoltre sulla pagina Facebook dell’AVIS di Rieti vi è la seguente comunicazione: “A causa del terremoto avvenuto questa notte urge sangue, di tutti i gruppi sanguigni. Dalle 8 alle 11, all’ospedale de Lellis di Rieti. Portate un documento d’identità e codice fiscale. Grazie a tutti”.
Dai luoghi terremotati giunge l’appello di tenere aperte le wi-fi sia domestiche che di luoghi di lavoro, e di rimuovere le password, per permettere alle persone colpite di mettersi in contatto e far sapere la propria situazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.