Questa mattina su Stadio si ricapitola la situazione per quanto riguarda il mercato. Il quotidiano parla dell’offerta viola di 7 milioni di euro per Vitor Hugo rifiutata dal Palmeiras. Si proverà a smussare le pretese dei sudamericani, ma non sarà facile. Il centrale ha catturato anche l’attenzione di diversi club europei ed il rischio è che si passa scatenare una vera e propria asta.

Le alternative: in netto vantaggio c’è Karim Rekik, classe ’94 del Marsiglia. Il club ha da poco cambiato proprietà, potrebbe servire qualche giorno in più: il veto alla sua cessione, comunque, non è stato messo. In ribasso le quotazioni di Van Beek, per il quale il Feyenoord sta tentando da tempo il gioco del rialzo.

Si stanno raccogliendo informazioni anche su Stefano Denswil, 23 anni, olandese di nascita in forza al Bruges, in Belgio. Ha un contratto in scadenza nel prossimo 2018 e il suo valore di mercato oscilla tra i 3 e i 4 milioni di euro. A centrocampo, invece, resiste Renato Neto del Gent, il cui accordo scade nel 2017. In questo caso la valutazione si assesta attorno ai 5 milioni. Particolare da tenere in considerazione: Neto è già stato allenato da Paulo Sousa nella stagione 2012/13 nel Videoton.

Comments

comments