Turchia: Mario Gomez fa il furbetto. Il tentativo del tedesco e la risposta della Fiorentina…

Non è ancora chiuso il caso Mario Gomez. Il cartellino del tedesco è ancora di proprietà viola ma il Besiktas ha il diritto di riscatto alla cifra simbolica di 1000 euro, con la firma ed il consenso però dello stesso tedesco. La scadenza per versare questa somma è il 9 maggio. Questo quanto confermato oggi in Turchia. In caso di riscatto da parte del Besiktas, e futura cessione, alla Fiorentina andrà il 40% della cifra incassata dai turchi.

In tutto questo, però, si inserisce la volontà di Mario Gomez. Nonostante il Besiktas faccia trapelare la ferma volontà di tenere il tedesco per la prossima stagione, Gomez è alla ricerca di un trasferimento in Inghilterra o in Germania, con l’ultimo contratto importante della sua carriera (31 anni il prossimo 10 luglio).

Non a caso il tedesco ha chiesto per bocca del suo agente la rescissione del contratto con la Fiorentina (in scadenza a giugno 2017). I viola, però, hanno rifiutato. L’idea furbesca di Gomez sarebbe quella di diventare un “parametro zero” e trovare in questo modo una nuova prestigiosa destinazione senza il minimo sforzo. Attendiamo aggiornamenti.

 

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments