L’avv. Mattia Grassani, esperto di diritto sportivo, penale e civile, ha parlato a Lady Radio dell’accusa di falso in bilancio che riguarda la Fiorentina: “Cosa rischia la viola? Dipende se stiamo parlando sul piano sportivo o sotto il profilo penale. Il reato contestato si è verificato nel 2015, per cui ci sarà tempo per sanzioni anche gravi. Sul piano sportivo, la procura federale potrebbe imprimere delle sanzioni celeri: se però i numeri discrepanti non riguardassero l’iscrizione al campionato, le sanzioni dovrebbero essere soltanto pecuniarie e non di grande entità”.

Comments

comments