Se la permanenza di Mauro Zarate a Firenze sembrava già piuttosto incerta, adesso ad avvalorare le voci che darebbero l’argentino come partente già a gennaio ci sono anche le indiscrezioni del Corriere di Bologna. Infatti, secondo il quotidiano bolognese, gli uomini mercato rossoblù, coordinati da Riccardo Bigon, starebbe lavorando a pieno regime per regalare qualche rinforzo a Roberto Donadoni già nel prossimo mercato di gennaio. Nel mirino del Bologna sarebbe quindi finito proprio l’attaccante della Fiorentina; tuttavia l’unico ostacolo ad una rapida conclusione dell’operazione sembra l’aspetto economico, va ricordato infatti che la Fiorentina investì più di 2 milioni di euro per prelevare il giocatore dal West Ham.

Parallelamente si lavora anche in entrata, infatti, secondo quanto riportato da Gazzamercato, pare che la Fiorentina abbia sondato il terreno per il sudcoreano Joo-Ho Park, attualmente sotto contratto con i tedeschi del Borussia Dortmund. Esterno sinistro classe ‘87 ha nella duttilità la sua arma vincente, infatti oltre a poter coprire tutta la fascia sinistra è stato più volte adattato anche nel ruolo di centrale difensivo. 29 anni e già molta esperienza internazionale, oltre alle numerose presenze collezionate con la nazionale sudcoreana, ha già giocato e vinto in Svizzera, con la maglia del Basilea, ed in Germania, con Mainz ed appunto Borussia Dortmund.

Comments

comments