Beppe Bergomi sembra aver preso a cuore la causa della Fiorentina e, dopo essersi espresso sul ritorno in società di Giancarlo Antognoni, oggi è tornato a parlare, negli studi di Sky Sport, delle dichiarazioni di Paulo Sousa che nella giornata di ieri hanno incendiato l’ambiente fiorentino. Queste le parole del campione del mondo: “Senza a stare a discutere sui tempi, non riesco a immaginarmi che un giocatore come Bernardeschi possa chiudere la sua carriera con la maglia della Fiorentina; così come Belotti con quella del Torino. Il calcio di oggi è mutevole e giocatori giovani come loro puntano a migliorarsi sempre”.

Comments

comments