Beppe Bergomi, ex capitano dell’Inter e campione del mondo ’82, attualmente opinionista di Sky Sport, ha parlato ai microfoni di Toscana TV, affrontando un tema caldo in casa Fiorentina, ossia il ritorno in società di Giancarlo Antognoni: “La Fiorentina ci ha messo 14 anni a capire che Giancarlo Antognoni doveva essere reintegrato nell’organigramma societario, penso siano veramente troppi per un uomo del suo spessore e soprattutto per quello che rappresenta per la squadra e per i tifosi. Bandiere come lui devono per forza far parte della società”.

Comments

comments